mercoledì 21 maggio 2014

cara marta,...

cara marta, ti scrivo...

essere nominati per ricevere un premio fa sempre piacere, è un riconoscimento, un complimento. l'idea che qualcuno legge le cose che scrivo, e magari le apprezza anche, è certo piacevole e sorprendente!
grazie!

che poi questo premio implica anche delle domande da rispondere, ben volentieri. chiedere è lecito, rispondere cortesia.

peccato che però il regalo o il gioco non possa finire qui. le altre "regole" sanno da catene di san antonio, e non mi piacciono. nominare àltri bloggers, inventare àltre domande, hmm.
sarà che da brava nordica sono seriosa, e preferisco astenermene. dunque forse è meglio destinare il premio ad un'altro blogger più giocherellone!
non me ne volere...

ecco comunque le mie risposte:
Quando hai aperto il tuo blog, pensavi che sarebbe stato più o meno impegnativo da gestire di quello che è nei fatti?

    non sento tanto il peso dell'impegno, scrivo quando ne ho voglia, se c'è qualcosa da scrivere e quando ho tempo;
    infatti nei lunghi mesi di letargo mio anche il blog l'ho lasciato dormire.
Avere un blog ti ha spinto a migliorare le tue capacità "fotografiche"?
  
    sempre si guarda con un'occhio più attento alle cose che curiamo, che vogliamo bene.
    non è stato tanto il blog bensì l'orto con le sue belle sorprese e scoperte ad aver migliorato la capacità visiva, a voler osservare con più attenzione.
Quali sono state le cose che hai imparato di più dal frequentare altri blog?

    mille cose si imparano, leggendo altri blog, navigando sulla rete; quello che mi piace molto è aver avuto l'occasione di conoscere qualcuno di persona, marino, ste, emilio, stefano.
    allora, marta, quando una tua visita dal vivo??
Trascorri più tempo in orto o in giardino?

    avendo solo un'orto (grande) e un terrazzo (piccolo) -e niente giardino- trascorro certo più tempo a lavorare nell'orto, ma magari sto più tempo in terrazzo a riposare, a mangiare, a leggere...
Il tuo post di maggior "successo"? 

  le zucchine spinose (17 giugno 2010) con 2031 visualizzazioni, ma ripescando questo post penso che sarà solo il titolo che attira l'attenzione, non c'è altro!! ...
Un post che non riscriveresti più, o che non ti sembra più adeguato ai tuoi gusti? 

    non saprei...
Condividi i tuoi post anche su altri social network?

    no, è già tanto espormi sul blog, sono timida, in fondo.
C'è un blog in particolare dal quale prendi ispirazione?

    ognuno porta la propria personalità, le proprie proposte, esperienze, domande-e-risposte. non penso di avere un preferé.
Ti hanno mai copiato idee, post o foto senza riconoscerti il merito?
   
chissà, non ne sono a conoscenza. poi, d'altronde è il rischio della grande rete!
Hai mai ricevuto critiche negative? Come hai reagito?

    critiche negative, non mi sembra. correzioni sui miei errori, suggerimenti, indicazioni sui dubbi certo, ma questi sono benvenuti.


voor de vlaamsche lezers, mochten die er nog zijn (?), deze keer geen vertaling, neem me het niet kwalijk, volgende keer weer tweetalig, beloofd!



4 commenti:

Marta ha detto...

Ho avuto a che fare spesso con donne nordiche, polacche e tedesche, e so per esperienza che sono sincere e dirette. Mi hanno sempre insegnato quacosa. Sulle catene la penso come te, ma questo giro avevo voglia di far arrivare un segnale anche ai blogger poco propensi al...divismo! Ma voi dov'è che state? in Veneto?

losmogotes ha detto...

nè tedesca, nè polacca, ma fiamminga...:-)
il nostro orto è sulle colline di bardolino. a presto, dunque? ciao p.

Marta ha detto...

Ma siete vicinissimi allora! Sul lago o più verso l'entroterra? C'è pieno di ulivi lì.

losmogotes ha detto...

l'orto è proprio in mezzo a olivi, cipressi, ed è vista lago. è un posto molto bello! (su 1 foto del post del 8 nov scorso riesci un pò a vedere dove siamo.) ciao! p.