mercoledì 24 aprile 2013

orto di libri

le immagini (a volte) "parlano" meglio di tante parole.
mi associo a Vera per la celebrazione della giornata dedicata alla sensibilizzazione nei confronti della sindrome da libro-dipendenza.
ps-il disegno non l'ho fatto io, l'ho preso da qui

soms zeggen prentjes meer en beter wat we eigenlijk willen vertellen.
vandaag, dag besteed aan de aandacht voor het (erge en misschien zelfs besmettelijke) sindroom van boek-verslaving.
de enige bestrijding is het massieve gebruik van de overal tegenwoordige televisie.


2 commenti:

Vera ha detto...

Il disegno non sarà tuo, ma tua è la scelta di pubblicarlo!
Veramente appropriata.
Bello il libro come sistema di irrigazione per far crescere menti robuste.

losmogotes ha detto...

purtroppo non basta solo "l'acqua", ci vuole anche una buona terra, e delle "mani" pazienti a togliere le male-erbe - mali-pensieri. certo, se si cura bene la terra, le erbacce hanno meno presa e si tolgono con meno fatica. e le letture vengono assorbite con più gioia. ciao! p.