giovedì 19 maggio 2016

yuca

siete in tanti ad aspettare questo post?? si si, tranquilli, anche
quest'anno i mogotiani hanno seminato la yuca.
come ormai avete capito, la terra-terra non c'è più, ma la yuca è nata
anche nella terra dei vasi da terrazzo.

nei paesi tropicali (io so di cuba, ma presumo che venga coltivata un pò
in tutta la zona tropicale) la semina della yuca si effetua in
gennaio/febbraio.
si tagliano i sottili fusti (cangre) dalle piante cresciuti l'anno
prima, si fanno pezzetti di circa 20cm, e dopo aver fatto dei solchi
nella terra li si seminano a distanza di circa un passo.
cioè, camminando, ogni passo si butta giu un pezzetto di "cangre".
altri membri della famiglia (cugini, nipoti, generi, che magari passano
per caso..) schiacciano -sempre camminando- il legnetto dentro nella
terra morbida, così che viene coperto dalla terra ma non troppo profondo.
la pianta ci mette dai 6 ai 9 mesi prima di essere pronta al consumo.
all'inizio le foglie a forma di manina coprono tutta la pianta, ma verso
l'autunno resistono solo le foglie in alto. la yuca diventa alta anche 2
metri, ma quello che interessa è sotto terra. crescono dei tuberi
lunghi, anche 6-8 a pianta.
la raccolta non è facile, si mette a dura prova la schiena: allargando i
piedi si tira su la pianta, sperando che vengano su anche tutti i
tuberi. quando ha piovuto da poco e la terra è morbida si fa meno
fatica, ma con la terra secca e dura, è più faticoso.
la yuca si raccoglie tutti i giorni per il consumo diario, fuori dalla
terra i tuberi non si conservano bene per più giorni. e al contrario,
sotto terra resistono anche dei mesi.

allora, l'abbiamo fatta anche noi, in miniatura. senza arare, senza
camminare, niente buoi nè machete, niente cugini o generi, eppure la
nostra yuca sta crescendo.
a marzo abbiamo portato a casa 11 pezzetti di cangre, li abbiamo messi
nella terra da vaso da balcone, e sono nati tutti.
vi chiederete che ne facciamo? niente. simplemente. siamo solo contenti
di vedere la piccola palmetta uscire dalla terra, già vale il suo
viaggio...

4 commenti:

blogredire ha detto...

Già,io li aspettavo sti cangre ma voi nisba *?&%$£"§^

losmogotes ha detto...

guarda che ce n'è uno o due anche per te. dai che ci vediamo...quand'è che vai in ferie? (mailme, semirando@gmail.com) ciao p

semola ha detto...

... però mettere anche sul balcone anche i buoi e i contadini...
... pensa che spettacolo...
... ma voi niente...
... tutto da soli volete fare....

losmogotes ha detto...

semola, come fai a conoscerci così bene??? sempre tutto da soli! ma hai ragione, sarebbe bellissimo avere i nostri amici qui con noi...