giovedì 7 maggio 2015

fagioli





La raccolta dei fagioli è un momento importante nella vita dei campesinos. Sono la base della loro alimentazione.
Quando le piante sono completamente secche, si raccolgono
obbligatoriamente all'alba: con l'umidità della notte i bacelli friabili
non si aprono e i preziosi fagioli non vanno persi.
Poi qualcuno li batte con i pali (duro lavoro!), altri fanno venire una
macchina trebbiatrice, tutta la famiglia aiuta. Bambini, piccoli e grandicelli, si buttano
volentieri sulla paglia secca e soffice, che divertimento!
Il lavoro non è ancora finito, bisogna pulire i grani dalla terra, dai
rametti... come?
Da un secchio si fanno cadere sul telo di plastica i fagioli, che,
essendo più pesanti della sabbia, cadono giù, e il vento soffia via il
resto. Però, se manca quest'ultimo, è dura!
Il proprietario della trebbiatrice viene pagato con una percentuale
della raccolta.
Si conserva tutto nei sacchi. il cibo necessario per una famiglia è
garantito. E se va bene si riesce anche a vendere qualcosa.

2 commenti:

semola ha detto...

Che fatica.....
.... ma quanti sorrisi....
... forse per la felicità....
.... basta poco......

losmogotes ha detto...

hai ragione, è proprio bello passare del tempo con questa famiglia, è incredibile quanta forza/resistenza hanno, ma sempre contenti, con poco. ciao! p.