domenica 8 giugno 2014

pianta abusiva

questa pianta è nata da sola, -abusivamente- nella aiuola delle cipolle.
quando era appena spuntata l'ho confusa con un radicchio rosso andato in semenza. ho anche tentato di toglierla, ma sradicarla era impossibile. al massimo restavo con le foglie in mano.
poi, sai, "dopo" vado a prendere la vanga e la tiro su, ci sono cose più urgenti...intanto cresce e cresce.
qualcuno la conosce?

deze plant is vanzelf gekomen, klandestien, tussen de ajuinen. toen hij nog klein was heb ik wel geprobeerd hem uit te trekken, maar ik bleef met een paar bladeren in mijn hand, de wortels zitten diep.
en ja, ge weet, "seffens" zal ik de schup halen, maar er zijn dringendere dingen te doen. en ondertussen groeit hij  verder.
kent iemand deze plant?

2 commenti:

Renato Ronco ha detto...

Phytolacca americana, da estirpare, con la vanga in profondità, perché ha una radice grossa e carnosa.
I semi vengono portati in giro dagli uccelli.

losmogotes ha detto...

grazie, renato! proverò ad andar ben profondo con la vanga...ciao!