domenica 20 aprile 2014

nuovo inizio

Che da una noce possa crescere un noce, piacevolmente sorprende.
E' primavera. E' ora di darsi una mossa.
Non è che siamo stati chiusi in casa tutto questo tempo, l'orto è ben
avviato, ben pacciamato con ramaglie di olivo e questo anno c'è anche la
pessima novità delle lumache (piccole, ma voraci)
Aspettiamo il caldo che le insalatine possano crescere insieme ai
piselli, alle cipolle, all'aglio, e alle patate.
Manca soltanto (?) un pò di energia ed è anche complicato aggiornare il
blog.
Comunque siamo qui, e contenti di poter leggere i post di coloro che
sono meno pigri di noi. Quel che non manca mai è la voglia di cambiar
uso a certe pratiche lavorative.

dat er van een noot een noteboom kan groeien vind ik nog altijd verrassend.
het is lente, laat ons eraan beginnen.
we zijn echt niet altijd thuis binnengebleven, geen nood, den hof is
goed aangeplant.
wachtend op wat warmte dat de sla kan groeien, en de erwtjes, en de
ajuinen, de look, de patatjes...
ik mankeer wat energie om ook de blog weer op gang te krijgen, maar we
zijn hier, en blij te kunnen lezen wie minder lui is dan wij.

2 commenti:

blogredire ha detto...

Bello il barbecue carriolesco!
Come sarebbe''manca energia?''

losmogotes ha detto...

energia per cercare/trovare degli argomenti che possano interessare a voi, e che non siano solo un'agenda mia...ciao! p.