mercoledì 19 giugno 2013

figure

per completare l'ultimo post, ecco qualche foto.
guardate, anche il nostro amico serpente aveva caldo, si vede, ha cambiato giacchina.
oggi ho raccolto le prime patate da due file alluvionate: il risultato è ottimo, direi. soprattutto perche le aspettative erano minime.
ovviamente invece di due file ce n'era praticamente una sola, ma patate regolari, di media grandezza, sane, parecchie per pianta.
sono giustamente patate novelle, strofinandoci sopra con la mano la buccia viene via.
(attenti alla cottura: si scottano in acqua bollente e poi si mettono su con acqua fredda, per evitare il mal di pancia).

hier enkele prentjes om de vorige post aan te vullen.
ook onze vriend slang heeft het warm, heeft zijn jasje veranderd.
vandaag de eerste nieuwe patatjes geoogst van twee overstroming-rijen.
de verwachting lag bijzonder laag maar het resultaat is uitstekend zou ik zeggen. mooie aardappelen, niet al te klein, gezond.
(denk eraan ze in kokend water te blancheren, en nadien in koud water weer op te zetten om ze verder gaar te koken).

2 commenti:

blogredire ha detto...

Il carciofone è sempre più bello

I miei pomodori sono più indietro dei vostri,grrrr!!

Per le patate io aspetto una decina di giorni,non so

Una foto con C alle prese con il decespgliatore mi tirerebbe su di morale
Ciao.

losmogotes ha detto...

marino, le patate novelle sono un ricordo mio d'infanzia (come le tue galline,-con-ovetto-sulla-stufa), sono ovviamente da mangiare subito, non si conservano ma a me piacciono molto. poi lasciano spazio ad una nuova semina di....patate!!! hahaha.
ps guarda il carciofone oggi!!!!!
ciao