domenica 12 giugno 2011

patate novelle

a che punto saranno le patate, quelle che sono già sfiorite? non ho resistito alla curiosità. ed ecco le mie amate patatine novelle, medio-piccole, buccia finissima. da cuocere in due tempi come mi raccomanda mia madre, che ce li preparava sempre, in questo periodo di fine anno scolastico, fra esami, stress, giorni luminosi. ho tutta un'altra vita adesso, ma il sapore rimane uguale. anzi, meglio forse, perchè le abbiamo coltivate noi!

5 commenti:

renatabarillipainter ha detto...

si le patate novelle sono eccezionali fatte al forno
Me magno anche la buccia gnam gnam

blogredire ha detto...

Come sarebbe"cuocere in due tempi?"

losmogotes ha detto...

@renata - mi viene fame solo a pensarci.
@marino - si buttano le patate nell'acqua bollente, e quando prende di nuovo il bollore si scola e si mettono su con l'acqua fredda. poi in 5 min. sono pronto. questo per evitare il mal di pancia.. (?)

semola ha detto...

.... son buonissime anche "arrostrite" intere in pentola . Croccantissime..."croccolate", come si dice da noi in dialetto, a fuoco basso.... con poco olio.

losmogotes ha detto...

@semola - sento già il croccante, solo leggendo le tue parole. è presto per il pranzo, purtroppo.