venerdì 11 marzo 2011

ricominciamo dalla fine

dopo tanto tempo di assenza dal blog, da dove riprendere il filo?
direi di ricominciare dalla fine, cioè da quello che ho trovato oggi.
tema : PATATE

quello che vedete qui sopra sono le ultime patate, conservate al fresco e al buio, in casa, chiaramente non più commestibili e anzi pronte per essere di nuovo seminate nel campo che, appunto proprio oggi, abbiamo preparato per la nuova semina. per questa volta metteremo le patate nello stesso campetto dello scorso anno.
nella foto qui sotto invece vedete una parte della raccolta di oggi. (sono le patate seminate nel 2010...).certo non è di gran quantità ma io dico: sapevo che le carote si conservano nella terra, e di conseguenza potrei immaginarmi che anche le patate nella la terra si mantengono più a lungo. ma queste hanno passato 6 mesi nella terra, nel terreno, fra gelo, acqua, freddo e piogge, ma..allora conviene neanche raccoglierle e anzi tirarle su un poco alla volta per il bisogno????

ci abbiamo fatto un purè che era un signor purè. per due, non di più, ma in tempi di quaresima...!
Posted by Picasa

1 commento:

Harlock ha detto...

Avevo delle patate come le tue pronte per essere seminate, ho avuto la spiacevole sorpresa di non trovarle più nel posto dove le avevo lasciate. Le avevo lasciate nella cappanna all'uliveto, ma qualche topo ha deciso che poteva essere il suo pasto!
A lasciarle in campo c'è il rischio che facciano la stessa fine.

p.s. grazie per la citazione al post "muro a secco" ;)