martedì 7 settembre 2010

rosso

come diceva qualcuno, settembre è il mese delle fragole. qui da noi sarebbe più giusto dire "della fragola", visto che ne è maturata una sola, ma che buona! (quella a destra nella foto!)
capitolo a parte è l'anguria: quando dicevo che ne erano rimaste 6 nel campo ad aspettare, sarebbe stato meglio raccoglierle e conservarle in frigo. adesso sono sì, belle rosse, ma assolutamente passate. buone solo per il compost.
Inoltre, come raccomandava qualcuno, avremmo dovuto chiudere il rubinetto dell'ala gocciolante e lasciarle all'asciutto durante le ultime fasi di maturazione.

Grazie al fortuito incontro con un veterano della coltivazione biologica abbiamo appreso alcuni "segreti":

-bisogna affinare l'orrecchio e la vista (questo è un gran bel segreto)

-non tutti i tipi di anguria perdono l'opacità alla maturazione (e noi li ad aspettare...).

-ricordarci che non sono meloni che si staccano dall'attaccatura quando sono pronti.

-guardare il ricciolo dalla parte opposta del gambo: quando incomincia a seccarsi, l'anguria è pronta.

Posted by Picasa

5 commenti:

Novelinadelorto ha detto...

Tanto bella e proprio 1 peccato che vada bn solo x il compost...:(

semola ha detto...

Peccato... sicuro non possa essere mangiata?

losmogotes ha detto...

sicurissimi, non era più commestibile. almeno ci siamo goduti il colore, dai...

davide ha detto...

Beh, almeno... si impara sempre qualcosa.
per quanto riguarda le fragole, da me maturano molto prima. Adesso hanno rifatto i fiori, ma le fragole, causa freddo e poco solo - sì, qui a Vicenza piove spesso - non arrivano a maturazione.
A presto, Davide

ortolandia ha detto...

peccato per le angurie!