martedì 17 agosto 2010

dopo la pioggia

non siamo sommersi dalla pioggia delle ultime settimane, non del tutto almeno. cominciamo a riprenderci, un pò come fanno le lucertole che devono scaldarsi al sole prima di potersi muovere. l'orto da parte sua si è trasformato in foresta pluviale. a fine luglio l'erba era gialla e secca, immobile. il pozzo era vuoto. guardate, li in mezzo ci sono delle piante da orto, con addirittura dei pomodori attaccati. e poi, ma solo perchè lo so, non si vede, ci sono angurie, meloni maturi, zucchine.

poi è passato il barbiere coraggioso, armato di decespugliatore, falce, tosaerba. e si riprende un pò il controllo della situazione.

Posted by Picasa

2 commenti:

blogredire ha detto...

Non parlarmi di erba infestante,cresce a una velocità incredibile.

losmogotes ha detto...

"piante spontanee"... !