mercoledì 10 marzo 2010

primavera

la canna di zucchero portata a casa per piantare ha già fatto le radici durante il trasporto-attesa nel sacchetto di plastica. approfittiamo del primo (unico) giorno di sole per piantarle, così anche "los cangres de yuca". quest'anno non subito nella terra piena, ma nei vasi, e poi tenuti in casa, almeno due mesi. pepe luis ci ha insegnato che la yuca non fa i frutti-tuberi se non dal secondo mese. giusto il tempo per farli "svernare" -sopravvivere nella parte fredda del mondo.


questi peperoncini stavano sopravvivendo bene, però li ho tagliati per dar spazio ad altre piante, ma forse erano ancora vive? sono perenni anche qui, come nei paesi caldi?

fons da azat ci ha regalato questi cespugli, piantati in dicembre (non ricordo i nomi, uno era un cassis, ma che sia questo della foto???). que alegria vedere i boccioli. non sono morti dal gelo. le piante forti mi piacciono.
Posted by Picasa

1 commento:

TroppoBarba ha detto...

Purtroppo i peperoncini non soppravvivono all'inverno qui da noi.