venerdì 6 novembre 2009

olive

nel frattempo continua la raccolta delle olive, pioggia permettendo.
e gli alberi da frutto si colorano di giallo, rosso, sono bellissimi.
il caco in fondo alla prima foto -abbiamo scoperto ieri- è un "caco vaniglia": i frutti non contengono il tannino. quello che lo ha assaggiato ha avuto coraggio, direi.

qui sotto a sx invece l'alberello che quest'estate ci ha regalato cassette intere di prugnette dorate; a destra le folgie gialle del noce. il nocino aspetta natale per essere provato.
e alla fine non poteva mancare l'assaggio dell'olio nuovo. fra la prima e la seconda spremitura c'è differenza? al nostro palato poco esperto sembrava di no.

Posted by Picasa

3 commenti:

TroppoBarba ha detto...

Fantastico! La raccolta delle olive mi entusiasma. Vedere poi l'olio nuovo deve essere veramente il massimo.

losmogotes ha detto...

non solo vederlo, assaggiarlo, annusarlo, questo si...

se vuoi fare una gita da queste parti, fai un fischio . natale si avvicina. (ricordati il tuo commento sul post del 22 luglio....)
;-)
ciao

TroppoBarba ha detto...

I miei tempi sono biblici. La vostra ospitalita` e` immensa. Chi puo` dire cosa succedera`.